mercoledì 31 marzo 2010

Le marachelle del piccolo Gianfry


Miccichè detesta, anzi, odia Repubblica con tutto se stesso. Ma perché non dirgli che il partito dell'amore ama? La variante del partito del sud forse è un'eccezione: l'odio per un giornale non allineato.

3 commenti:

  1. trooooppoooo bella!

    RispondiElimina
  2. Ho letto finalmente "L'Isola di Cuffaro", d'un fiato, con un continuo sorriso amaro. E' terribilmente puntuale: descrive il tempo in cui volarono vasate e cannoli ma è anche attuale, purtroppo. Sono convinto che sia anche un libro profetico, come capita della satira più ispirata.

    RispondiElimina